Cheesecake al cioccolato bianco

cheese cake 2

Questo è il mio cavallo di battaglia, ogni volta che la faccio il successo è assicurato, certo non è proprio una torta light, ma quando ci vuole ci vuole! La versione che vi propongo è al cioccolato bianco con base di biscotto al cioccolato, ma potete anche variare la base e farla di biscotto classico (con i digestive viene buonissima)  o addirittura usare il cioccolato al latte al posto di quello bianco, ma provate prima l’originale. L’unico piccolo problema di questa torta è che in cottura la superficie può creparsi, ma si può ovviare tranquillamente  camuffando le magagne con dei ghirigori di cioccolato fuso sulla superficie oppure decorando con scaglie di cioccolato.

Ingredienti per una tortiera tonda da 24 cm:

250 gr frollini al cacao
100 gr burro fuso
600 gr ricotta vaccina
200 ml panna fresca
100 gr zucchero semolato
250 gr cioccolato bianco
40 gr farina
4 uova intere
vaniglia

Frullate i frollini o se non avete un mixer mette i biscotti in un sacchetVto per la conservazione dei cibi, chiudetelo, appiattite un po’ il tutto, posizionatelo sul tavolo e sbriciolateli facendovi rotolare sopra il mattarello.
Fate sciogliere il burro a bagnomaria o al microonde (stando attente a non farlo bruciare, usate la tecnica di brevi colpi di calore prolungati fino a che non si sarà fuso del tutto).
Mescolate i biscotti sbriciolati con il burro fuso e versate il composto in una tortiera (possibilmente con i bordi apribili) foderata con carta da forno (se usate una tortiera con i bordi apribili, togliete il bordo posizionate la carta forno sulla base riposizionate il bordo e chiudete, così avrete il fondo rivestito dalla carta e basterà imburrare i bordi e tagliere l’eccesso di carta da forno); appiattite in modo uniforme aiutandovi con le mani o con un batticarne creando così la base della torta.
Disponete la base in frigorifero in modo che si compatti e procedete alla preparazione della crema.
In un’ampia ciotola frullate la ricotta con la panna e uno dopo l’altro aggiungete lo zucchero, la farina setacciata, la vaniglia, il cioccolato bianco fuso a bagnomaria o al microonde (attenzione a sciogliere il cioccolato bianco nel microonde, perché brucia facilmente, è preferibile scioglierlo in più tranche da circa 40 secondi l’una, mischiando tra una mandata di calore e l’altra) e infine le uova (precedentemente sbattute), sempre mescolando tra un ingrediente e l’altro.
Versate la crema sulla base di biscotti e infornate in forno ventilato preriscaldato a 160°  per un’ora circa.
La torta deve dorare leggermente in superficie, una volta cotta lasciatela intiepidire nel forno con lo sportello semi aperto, poi toglietela dal forno e lasciatela raffreddare,  una volta raffreddata mettetela in frigorifero per qualche ora prima di servire.
Decorate con scaglie di cioccolato bianco o ghirigori di cioccolato fuso.

Conservazione: si conserva 2/3 giorni in frigorifero. La cheesecake si può surgelare da cotta; una volta completamente raffreddata potete metterla in freezer e per scongelare passatela in frigorifero per almeno 8/10 ore.

Consiglio in piu’: se utilizzate una tortiera con i bordi apribili, posizionate sotto la tortiera o sulla leccarda un foglio di carta da forno o di carta stagnola, il burro contenuto nella base tende a colare, in questo modo salverete il forno da macchie fastidiose da eliminare.

Buon appetito!

Simona

  •  
  •  
  •  
  •  

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>